eventi esterni

MARTELLATO

Una serata di musica contemporanea (elettronica) con live visuals
Andrew Quinn (AU/IT) – realtime generative audio reactive visuals
Nikolay Popov (RU) – music set, elettronica
t.e.s.o. – music set, live mix, electronica

guest performance:
Irina Matinian and David Ru - artists/performers
"66 Beats of Brush".
- painting to music-
music by Nikolay Popov
visual by Andrew Quinn

 

Nikolay Popov
is one of the leading young Russian composers of electronic music, graduating from the Moscow conservatorium in 2011. He uses a unique musical language, which includes references to video gaming and audio samples from contemporary culture.

Nikolay Popov
e’ uno dei compositori all’avanguardia della musica elettronica russa,. Laureato al Conservatorio di Mosca nel 2011, usa un linguaggio musicale unico con referimenti ai videogiochi e samples della cultura contemporanea.
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

Andrew Quinn
learnt his craft as digital artist creating effects for films such as “Matrix”, “Tomb Raider”, “Dark City” and in Italy, “Nirvana”. He now specializes in realtime audio reactive 3d visuals for contemporary music, opera and dance, performing regularly in Mian at the San Fedele Auditorium.

Andrew Quinn
ha imparato il suo mestiere come artista digitale curando effetti per il cinema in film come “Matrix”, “Tomb Raider”, “Dark City”, e in Italia “Nirvana”. Adesso e’ specializzato in audio reactive 3d visuals per la musica contemporanea, opera e ballo. Ha fatto concerti in Italia all’Auditorium San Fedele, RomaEuropa festival e alla Biennale della Musica a Venezia. Risiede a Milano
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

T.e.s.o.
è un duo di musica elettronica composto da Matteo Castiglioni & Jacopo Biffi.
La loro ricerca musicale affonda le proprie radici nell’estetica musicale ed artistica dei primi anni del XX secolo con una particolare attenzione ai movimenti d’avanguardia, fino ad arrivare alle forme contemporanee del Jazz e dell’ elettronica di ricerca.
Il loro primo singolo esce su FatCat Records nell’autunno 2014 seguito dal loro primo album autoprodotto “Over a Neutral Landscape” a cui segue l’ EP “PLATO” pubblicato nel marzo 2015 dall’etichetta indipendente milanese Rxsntz.
L’11 dicembre 2015 l’etichetta inglese Aperture Records fondata da Andrea Parker pubblica il loro second album “No.3. Obliate” su doppio LP.
Quest’ultimo lavoro è un viaggio compiuto con profondo umanismo tra architetture sonore e sound-design brutalista.
In parallelo alla produzione musicale il duo ha presentato nell’estate 2015 l’installazione audiovisiva “neMachine” che indaga i rapporti tra l’architettura di Le Corbusier ed Erik Satie.
Le performance live del duo rappresentano avvenimenti a se stanti e sempre differenti nei quali si condensa la loro idea di musica grazie all’utilizzo di macchine hardware e software da loro stessi programmate.

MACAO

Nuovo centro per le arti, la cultura
e la ricerca di Milano

viale Molise 68
20137 Milano

organizzazione.macao@gmail.com

ASSEMBLEA

Ogni martedì dalle 21.30