eventi esterni

PACTO

:pillow ospita a Macao la residenza conclusiva di PACTO.

Grazie al supporto logistico di :pillow (Alessandro Moroni e Giulia Ratti), PACTO si riunirà a Macao per la residenza conclusiva dal 16 al 25 di luglio. Durante questo periodo PACTO svilupperà un public program che includerà uno screening video, una serata di performance, un live action role-playing game e una discussione aperta.
**LE DATE UFFICIALI VERRANNO COMUNICATE A BREVE.**

PACTO è un progetto di ricerca con l’obbiettivo di esplorare negoziazioni comunitarie di autonomia. PACTO incoraggerà un dialogo dinamico su come l’azione artistica possa diventare veicolo di indagine e apparato per la creazione di un discorso politico e per la costruzione di empatia.
PACTO vuole porre un quesito: cos’è la negoziazione comunitaria di autonomia?

Per la durata del progetto tutti i partecipanti saranno membri attivi nel plasmarne il format, definendo i termini della proposta come gruppo, assistendo gli altri membri teoreticamente e praticamente, impegnandosi nell’organizzazione e nella logistica delle ricerche individuali e collettive. Punto focale del progetto sarà il desiderio di intraprendere la ricerca collettivamente, attraverso la collaborazione e la riflessione sulle azioni individuali e i risultati che ne derivano. Sarà quindi fondamentale il ruolo che i partecipanti svolgeranno in qualità di autori della struttura del progetto al fine di dar vita al formato più adatto agli obbiettivi comuni.

PACTO inizierà a settembre 2017 e sarà diviso in focus mensili in cui ognuna delle ricerche individuali dei partecipanti diventerà centrale per la risposta collettiva allo statement del progetto. Ogni partecipante proporrà quindi una linea di ricerca specifica e una location di residenza ideale durante uno di questi mesi. PACTO supporterà le proposte e come gruppo svilupperà i singoli metodi di ricerca e si impegnerà a rendere logisticamente possibili le residenze proposte. In più ci saranno tre periodi di residenza collettivi, uno all’inizio del processo, uno a metà e uno in conclusione, in cui i partecipanti convivranno nello stesso luogo per discutere del progetto e del corpus di ricerca collettiva che ne è derivato.

:pillow è un duo soffice e confortevole composto da Alessandro Moroni e Giulia Ratti, nato dalle esperienze condivisa come /77.
:pillow si impegna a supportare la tua permanenza nel mondo dell’arte, rendendola più piacevole.
:pillow è carnoso, poltiglioso, acquoso, elastico, morbido, melmoso, pastoso e semi-liquido.

Macao è un centro indipendente per le arti, la cultura e la ricerca.
Evitando il paradigma dell’industria creativa e cercando di innovare la vecchia concezione delle istituzioni culturali, abbiamo iniziato a considerare la produzione artistica come un processo vitale per ripensare i cambiamenti sociali, elaborare critiche politiche indipendenti e come uno spazio dove sperimentare modelli innovativi di governance e di produzione.
La nostra ricerca riguarda le condizioni di lavoro nell’industria creativa e nel settore culturale, il diritto alla città, la nuove forme di organizzazione e di soluzioni tecnologiche per la produzione culturale.
Macao è attualmente basato nell’ex Borsa del macello di MIlano, in mezzo a un’enorme area abbandonata non lontano dal centro della città; ha un programma trasversale che ospita arti performative, cinema, visual arts, design, fotografia, letteratura, new media, hacking e riunioni di comitati cittadini. È coordinato da un’assemblea aperta di artiste/i e attiviste/i.

ENG

PACTO’s third and final residency will be hosted in Macao, Milano, by :pillow.
*Scroll down for Italian version*

Thanks to :pillow’s logistic support, PACTO will reunite in Macao for their final residency from the 16th to the 25th of July. During this period PACTO will be holding a public program which will feature video screenings, a performance night, a live action role-playing game and a panel discussion.
**DATES WILL BE CONFIRMED SOON.**

PACTO is a research project that aims to explore communal negotiation of autonomy.
PACTO will encourage a dynamic dialogue around how artistic action can be a vehicle for enquiry and an apparatus for creating lines of agonistic discourse and empathy building. PACTO is looking to pose a proposition: What is communal negotiation of autonomy?
During PACTO all participants will be active members in shaping its ongoing format, defining the terms of the proposition as a group, assisting other members theoretically and practically, playing a role in organising the logistical aspects of your individual and collective research. Central to the project will be a desire to undertake the research collectively, through collaboration and reflection on individual actions and their outcomes. Important to PACTO is the participants’ role as authors of the project’s structure to shape the format that suits our shared aims.
PACTO will start in September 2017. Divided into focused months where each participant’s research would take a central position within the group’s collective response to the research statement. Each participant will propose a line of research in response to the current central proposition and their ideal residency location during one of the months. PACTO will support the proposals and as a group we will collectively develop the research methods and help make the residencies happen logistically. There will also be 3 residential weeks, bringing all the participants together: one at the beginning of the process, one in the middle and one at the end of the year, where we will all cohabit in the same place and discuss PACTO and the body of collective research that is born from it.

:pillow is a soft and comfortable duo composed by Alessandro Moroni and Giulia Ratti, born out of the shared experiences made as /77.
:pillow aims at supporting your stay in the art world by making it more pleasant.
:pillow is pulpy, slushy, sloppy, supple, squishy, oozy, doughy and semi-liquid.

Macao is an independent center for art, culture and research. Avoiding the creative industry paradigm, and trying to innovate the old idea of cultural institutions, we started to consider art production as a viable process for rethinking social change, elaborating independent political critique, and as a space for innovative governance and production models. Our research concerns the labour conditions in the creative industry and cultural sector, the right to the city and new forms of organization and technological solutions for cultural production. Macao is currently based in a former slaughterhouse in the middle of a huge abandoned area not so far from the center of the city; it has a cross-sectorial program hosting performing arts, cinema, visual arts, design, photography, literature, new media, hacking and the meetings of citizens committees. It is coordinated by an open assembly of artists and activists.

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *

www.macaomilano.org/
www.pacto-research.tumblr.com/
pulpypillow.tumblr.com/

MACAO

Nuovo centro per le arti, la cultura
e la ricerca di Milano

viale Molise 68
20137 Milano

organizzazione.macao@gmail.com

ASSEMBLEA

Ogni martedì dalle 21.30